STAGIONI MALINCONICHE… MALINCONIA DELLE STAGIONI… -PRIMAVERA–

PRIMAVERA

Rami vestiti a festa

cantici freschi nell’aria odorosa

nidi

gioia

sole

tre viole al balcone

soffi di vento

nei rossi di sera

promesse e speranze

rischiarano l’arcigna muraglia delle nebbie

mutano

un latrato di un cane

in canto sperduto

righe incerte sui quaderni

in presagi di poesie

stanze vuote

in regni affollati

silenzi

in voci care lontane

ma nell’armonico equilibrio

del respiro dei cieli

inchiodati da piogge vitali

si ripete l’eco

di un freddo vivere

dove l’erba fresca 

– ancora –

ha il profumo del ghiaccio… 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...