MARIA

…perchè se non fossi stato anche figlio di Dio

t’avrei ancora per figlio mio

MORIR DI PRIMAVERA..

Dovunque giri

sospirando gli occhi

spopolata è la terra

l’aria è greve

a grandi fiocchi cade la neve

bellezza

sotto di lei si perde

di musiche

di canti

di colori…

come langue sulla terra il verde

così languono i cuori

vorrei tornasse

a me –

la primavera

e coronata di rose e  viole

almen io muoia..

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...