VERITA’ ALLO SPECCHIO

verità alla specchio

RICAMBI

… s’insinua la sera nella finestra chiusa

greve una nebbia avvolge

la via

appena un po’ più densa solleverebbe

tutto quanto

sradicando fondamenta di ferro e di cemento

rimpianti alitano

nella stanza

sfiorano

foglie cadenti su d’un corpo invecchiato

rughe incipienti

sul viso_sulle mani

dovrei cambiare pelle

fossi fluviale scalza

passeggerei sotto la poggia

a sostituire l’involucro da mutare

gocce pesanti eppure trasparenti

pregne di cielo, vessilli d’universo

dilaverebbero in profondo il tegumento

ricambio totale fuori_dentro

attimi d’assopimento, scorci

di comprensione e azzardi

d’intuizione

giare verghiane colme

vibrazioni d’interno

pelle viva

materializzano suoni cristallini che s’intrecciano

a parole intonse

inseguo un Tempo che mi tiene prigioniera

corro corro …

[sembra]

mi vedo ferma

[forse non sono mai partita]

quanto poco s’impara lungo tutta una Vita!

si perdono occasioni

e se un’occasione è persa, è persa per sempre

poi cambia

la Vita …

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...