TANTO POTE’ UN SORRISO

sor

… lo so che non mi crederesti

se ti parlassi d’amore

sarebbe come chiedere ad un’ape

di raccontarti la pigrizia del riposo e ai grilli

di portarti nei giardini del silenzio

io l’ amico

 il confidente

tu la terra di mezzo dove disperdo petali

nella tempesta e proteggo semi

con fili di tenerezza

sperando che un giorno

ti prenda di me amore piano piano

come quando ci si addormenta

ma non si può chieder per il buio

conto alle stelle

mi accontento

intrappolo il tempo con la poesia

vederti_ parlarti

allevia solitudine e malinconia

e giorni grigi si saziano della tua voce

musica

profumata di menta d’aprile

svanisce la differenza tra equilibrio e fantasia

un tuo sorriso

e le tenebre più non toccano il cielo

un tuo sguardo e il deserto

mi diventa paradiso …

Annunci

SORGENTI

04

… quale acqua hai cercato

fra le tanti inutili sorgenti?

piccoli frammenti

d’un nulla che non serve

quando colma è la sete

nel corso deviato delle cose e l’ombra

chiede il prezzo del sole

cascate sospese tra rocce e cristalli

stillano sottili piogge d’argento

gocce, vestite dei silenzi della luce

scendono tra nasturzi fioriti

su muri di pietre e rose

che per poco ancora hanno

boccioli da regalare al cielo

non può dissetare i pozzi il mare

né la nostalgia placare i morsi del rimpianto

saggiamente incosciente cerchi

alla voce Donna la fonte

quella vera

di suoni d’acqua che intreccino le dita

di voglie sensuali e neonati affamati

brezza che forgia colline

vento iemale e foga di cicloni e temporali

rondini e papaveri sciolti al vento

nei campi verdi di grano, vena di polline

per nuove fioriture che ritornino al ventre  …

NEL BUIO QUEL RAGGIO DI LUNA

05

… era

la sua anima

crisalide

mai diventata farfalla

le piangeva dentro

per quella sua vita

non vissuta

un raggio di sole

improvviso

con sbalzi di smeraldo rubati ai clivi

avvolse

di carezze

quel bozzolo striminzito

restò per terra

svuotato

il guscio di pupa

e lei

spiccò il volo

tra melodie di voci

e lame di luce …