SORGENTI

04

… quale acqua hai cercato

fra le tanti inutili sorgenti?

piccoli frammenti

d’un nulla che non serve

quando colma è la sete

nel corso deviato delle cose e l’ombra

chiede il prezzo del sole

cascate sospese tra rocce e cristalli

stillano sottili piogge d’argento

gocce, vestite dei silenzi della luce

scendono tra nasturzi fioriti

su muri di pietre e rose

che per poco ancora hanno

boccioli da regalare al cielo

non può dissetare i pozzi il mare

né la nostalgia placare i morsi del rimpianto

saggiamente incosciente cerchi

alla voce Donna la fonte

quella vera

di suoni d’acqua che intreccino le dita

di voglie sensuali e neonati affamati

brezza che forgia colline

vento iemale e foga di cicloni e temporali

rondini e papaveri sciolti al vento

nei campi verdi di grano, vena di polline

per nuove fioriture che ritornino al ventre  …

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...