MALIZIA

vent3

Annunci

MORS – …TUTTO E’ COMPIUTO…

TUTTO E’ COMPIUTO

DESTINO

… e tutto è già sta scritto

quella che sono oggi

indefinita ipotesi di ieri

effimera traccia di domani

alterna giorni dispiegando il petto

come pergamena e legge

parole che non sa pronunciare

che rischiano

di farla somigliare a qualcun’altra

gocce di cielo antico azzurrano ricordi

così carica d’amaro la Vita!

s’incantuccia nell’arido star sola

l’Anima

non sa fidarsi _parlare _ meno che mai urlare

sa appena sussurrare

a se stessa

occhi bassi si spoglia

senza pudori

bello è il nudo della mente e del cuore

ammaina anni alla deriva e si ritrova

tra l’autunno e l’inverno

non ha più fiori

non ha più frutti

basteranno le foglie

a usucapir la vita? …

ESTATE

ESTATE

Si spegne l’estate

dopo la frenesia del Ferragosto

candela al soffio

di un tagliente vento

scorta ad un cielo plumbeo

Pungente la pioggia

fine e fitta

ondeggia alle raffiche

come opachi

lenzuoli grigi

Stille insistenti s’infrangono

sulle sedie vuote dei bar

le piste da ballo silenziose

le spiagge nude d’ombrelloni

con rumore di martellìo

Crestato di spuma

il grigio-verde mare

balza impetuoso

lungo la riva

contro il parapetto

Gabbiani

rovesciati a valanga

vagano alti sui tetti

ad ali tese

lamentandosi queruli

Cabine vuote

volgono facce di legno

al mare

fauci aperte

le porte spalancate

dove avide

si frantumano sibilando

le onde…

INVERNO

INVERNO

Marciapiede luccicante

per vivide pozze

sole smarrito

sulla livida tavolozza dei colori

stagione grigia e cinerea

fosca e fangosa

tetra e funebre

plumbea e dissanguata

brumosa e caliginosa

e luttuosa

inizio crudele

di un solitario tramonto

dove mi incammino

ombra negli occhi

reticolo di rughe

poco a poco

si spegne

quello che

– solo ieri –

bruciava…